Ricetta Semifreddo rocher al caffè Camardo

Il Semifreddo Rocher al Caffè è un dessert ideale per concludere un buon pasto: perfetto per la sua freschezza e per il gusto aromatico e floreale del nostro caffè 100% Arabica Bio Organic FairTrade, in abbinamento alla dolcezza della glassa realizzata con cioccolato e nocciole.

Cosa desiderare di meglio? Facilissimo da realizzare, vi farà fare un figurone! 

Ingredienti

Per il Semifreddo

-350 ml di panna fresca liquida 

-170 gr di latte condensato 

-80 ml di caffè ristretto

•Per le Basi

-due dischi di savoiardi 

-150 ml di caffè 

Per la Glassa al Rocher

-250 gr di cioccolato al latte

-20 ml di olio di semi

-80 gr di granella di nocciole

Preparate la moka con Caffè Camardo macinato moka 100% Arabica Bio Organic FairTrade e lasciate raffreddare le quantità necessaria.

Preparazione

Preparate le due basi seguendo la ricetta dei Savoiardi che preferite, utilizzando la sac-a-poche per formare, anziché i classici bastoncini, due dischi leggermente più piccoli dello stampo in cui andrete ad assemblare il semifreddo rocher al caffè.

Per la Crema, in una ciotola unite al latte condensato il caffè, mescolate e incorporarelo con una frusta a mano, con movimenti dal basso verso l’alto alla panna che andrete a montare, a neve ben ferma, in un’altra ciotola.

Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera, del diametro di 18 cm, con pellicola trasparente (vi permetterà di sformare il semifreddo senza troppe difficoltà) e adagiate il primo disco di Savoiardi, bagnatelo abbondantemente con il caffè e versateci sopra metà della crema. Posizionate il secondo disco, bagnandolo allo stesso modo, e ultimate con la restante crema. Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare in freezer almeno 5 ore

Preparate la glassa per il semifreddo rocher, sciogliendo il cioccolato a bagnomaria. Unite l’olio e la granella di nocciole e lasciate intiepidire (se avete un termometro da cucina, la temperatura ideale per glassare è di 32°).

Sformate il semifreddo e modellate gli angoli in modo da far scivolare meglio la glassa. Glassate il semifreddo rocher al caffè, aiutandovi con una spatola, in maniera tale da livellarlo ed evitare che si formi uno strato piuttosto grossolano e riponete in freezer.

Vi consiglio di gustare il vostro Semifreddo rocher al caffè Camardo, almeno mezz’ora dopo fuori dal congelatore. Si conserva perfettamente per un mese, messo in un apposito contenitore chiuso.

Buon appetito!

TOP

X