Ricetta Brioche con Panna

Se al mattino vi piace coccolarvi, allora oggi vi proponiamo una colazione che vi conquisterà al primo morso: ecco a voi la nostra ricetta delle brioche con panna, davvero semplicissime da realizzare e dal profumo irresistibile.

La morbidezza delle brioche e la cremosità della panna rendono questo dolce perfetto per iniziare la giornata in abbinamento ad un buon caffè. Noi abbiamo scelto il macinato moka Espresso Crema, dal gusto morbido e cremoso. Siete pronti a prepararle insieme a noi?

•Per la Base

-200 gr di farina 00

-100 gr di farina Manitoba

-60 gr di zucchero

-una bustina di vanillina 

-la scorza grattugiata di un limone 

-150 ml di panna fresca liquida

-un cucchiaio di miele

-un pizzico di sale (circa 3 gr)

-1/2 bustina di lievito di birra secco 

•Per il Ripieno 

-300 ml di panna fresca liquida 

-un cucchiaio colmo di zucchero a velo 

-un cucchiaino di estratto di vaniglia 

Per realizzare l’impasto delle brioche con panna, nella ciotola della planetaria mescolare le farine setacciarle con la vanillina, la scorza del limone, lo zucchero e il lievito. Aggiungere poi la panna tiepida in cui far sciogliere il miele, e infine l’uovo leggermente sbattuto con il sale. Azionare la planetaria, utilizzando il gancio a foglia. Quando sarà tutto ben amalgamato, sostituire la foglia con il gancio ad uncino e cominciare ad impastare. Serviranno almeno 20 minuti per poter ottenere un impasto ben incordato, cioè tirandolo si formerà un velo ben elastico che non si rompe. A questo punto formare un panetto e lasciarlo lievitare in una ciotola per circa 6 ore, coperto con pellicola trasparente. 

Quando l’impasto delle brioche con panna avrà triplicato di volume, rovesciarlo su un piano da lavoro e formare dei triangolini di circa 30gr ciascuno. Portare i bordi di ciascun triangolino verso il centro premendo e sigillando l’impasto e, con l’aiuto del palmo della mano, formare delle palline. Posizionare le palline di impasto distanti tra loro su una teglia rivestita di carta forno, coprirle con un canovaccio e lasciarle lievitare per ancora 2 ore.

Una volta trascorse le due ore, spennellare la superficie con un pò di latte, ricoprirla di zuccherini e infornare in forno preriscaldato a 180° statico per circa 20 minuti (potrebbe servire anche qualche minuto in meno, dipenderà dalla potenza del vostro forno).

In una ciotola montare la panna, con lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia. 

Una volta fredde, dividete a metà le brioche, farcitele con la panna montata aiutandovi con una sac-à-poche e spolverizzarle di zucchero a velo.

Vi consigliamo di consumare subito le brioche una volta farcite. Quelle che non lo saranno, le potrete conservare in sacchetti ermetici, per preservarne tutta la loro morbidezza, per circa 3 o 4 giorni.

La moka è pronta, possiamo offrirvi un buon Espresso Crema con una delle nostre brioche?

TOP

X